Enzo Salvi in lacrime per il suo pappagallo in fin di vita: “violenza brutale dall’africano” – VIDEO

Condividi!

La disperazione e il dolore di Enzo Salvi dopo che Lui e il suo pappagallo (Fly) sono stati brutalmente aggrediti da un africano a sassate e calci alla testa ad Ostia. Enzo difendeva il suo amico dalla furia della vera bestia:

Il comico è stato aggredito dal 25enne maliano nelle campagne di Ostia Antica mentre stava facendo svolazzare il suo amato volatile, di cui è appassionato addestratore. Lo straniero prima si è accanito sull’Ara Ararauna, riducendolo in fin di vita (il referto parla di “frattura cranica con edema delle strutture soprastanti”, saranno decisive le prossime ore), quindi ha colpito Salvi che era corso a difenderlo:

Enzo Salvi e il pappagallo massacrati da immigrato: animale ridotto in fin di vita a sassate




Vox

8 pensieri su “Enzo Salvi in lacrime per il suo pappagallo in fin di vita: “violenza brutale dall’africano” – VIDEO”

  1. ma questi non sono i soliti comici di sinistra che ci danno dei razzisti ? c’è chi magna er gatto , c’è chi magna a titty, e ce sta’ pure quello che se magna er topo!….. a salviiiiiii la prossima vorta portate appresso nu sorcio gia’ avvelenato, magarA qualche negro se lo fa arrosto!

    1. Anche a me spiace per quel povero pappagallo, ma quando i sinistri immigrazionisti vengono colpiti dai loro figliocci, ne ho a piacere. Sono talmente microcefali che non capiscono, che a quelli del fatto che sono dalla loro parte non gliene fotte nulla. Che il bianco sia xenofobo o xenofilo, per loro é sempre e comunque il bianco da eliminare.

  2. Per le zoccole traditrici razziali si dice “burn the coal, pay the toll”, per i cornuti razziali si potrebbe dire “be a cuck, pay every single buck”. Pirla. E può darsi che manco sia “de sinistra”, semplicemente si è uniformato, come gli altri, magari pe magnà. Non è più il tempo di compatire.

  3. la teoria dei grandi numeri ci dara’ ragione prima , o poi beccano qualche magistrato di sinistra o la figlia……allora scrivero’ a mazzarello perche’ dia la cittadinanza italiana onoraria a cotanto e valido negro

Lascia un commento