Altri senatori grillini verso la Lega, Salvini non trattiene l’euforia: “Al voto”

Condividi!

Salvini:”Nuova maggioranza? No,si voti”
“Altri senatori M5S nella Lega? Non an-
diamo a cercare nessuno,a offrire nulla
Se qualcuno bussa alla porta per dare
una mano è aperta”.Ma anche se dovesse-
ro determinare una nuova maggioranza,
dice Salvini all’Annunziata, “diamo la
parola agli italiani”. “Il Pd non può
tenere ferma l’Italia” perchè tra un
anno e mezzo “vuole votare un suo pre-
sidente della Repubblica. Governo fermo
da mesi,unito solo su antipatia per me”

“Immigrazione controllata è fattore po-
sitivo,ma limitare accessi”o sarà bomba
Spallata a Conte? Non da me,ma da Paese.

Beh, ormai siamo ben oltre la possibilità di un’immigrazione controllata. Siamo al dovere mettere in pratica un’espulsione di massa. O qualcuno ritiene di poter tenere nell’Italia post-Covid milioni di immigrati quando ci saranno milioni di disoccupati? Scorrerà il sangue. In senso letterale.

Quello che appare evidente analizzando il linguaggio del corpo di Salvini in questi giorni è che Conte ha chiuso e i senatori grillini sono in arrivo. E’ piuttosto evidente, non riesce a trattenere l’euforia dopo un anno vissuto nel pentimento post-cazzata del 2019.




2 pensieri su “Altri senatori grillini verso la Lega, Salvini non trattiene l’euforia: “Al voto””

  1. Non è che i grillini sono alla ricerca di un porto sicuro, come gli scafisti? Non vorrei che loro cambiassero partito per comodità e non perché hanno capito che il buonismo è la nostra rovina. Io se fossi in Salvini gli leggerei il partito..

Lascia un commento