Vescovo, rivelazione: “Dietro sbarchi un piano per sostituire i popoli europei”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Un piano per sovvertire l’identità etnica e religiosa dell’Europa. Il piano lo ha rivelato il vescovo Athanasius Schneider quando ha lanciato, lo scorso anno, l’allarme Grande Sostituzione.

Un piano “preparato da lungo tempo”.

Il fenomeno della cosiddetta “immigrazione” rappresenta un piano orchestrato e preparata da lungo tempo da parte dei poteri internazionali per cambiare radicalmente l’identità cristiana e nazionale dei popoli europei. Questi poteri usano l’enorme potenziale morale della Chiesa e le sue strutture per conseguire più efficacemente il loro obiettivo anti-cristiano e anti-europeo. A tale scopo si abusa il vero concetto dell’umanesimo e persino il comandamento cristiano della carità”.

Avete capito? Probabilmente parla del Piano Kalergi. E non è un caso che Bergoglio sia stato premiato, proprio tempo fa, con il premio che ne porta il nome. La Chiesa si è fatta strumento, consapevole o meno, del grande piano di sostituzione etnica.

“Non seguo e non conosco bene la situazione politica italiana, per questo non sono in grado di pronunciarmi in merito. Però se un governo di una determinata nazione europea tenta di accentuare più la propria sovranità e la propria identità storica, culturale e cristiana di fronte al totalitarismo di una specie di nuova Unione Sovietica, la quale si chiama oggi l’Unione Europea con un’ideologia inconfondibilmente massonica, ciò è certamente da lodare“.

Insomma, anche nella Chiesa è in atto una guerra tra Bene e Male. Per ora il Male è al posto di comando.




7 pensieri su “Vescovo, rivelazione: “Dietro sbarchi un piano per sostituire i popoli europei””

  1. Ha ragione il vescovo, visto che il piano mira a fare affondare la Croce nel liquame genetico probabilmente unito da una specie di Islam versione New Age (tipo Baha’i per intenderci, ma meno elitaria e più di massa). Però c’è un però: se tutti i nuovi arrivati si convertissero al Cattolicesimo (che in Greco vuol dire “universale”), per la Chiesa vera non ci sarebbe nessun problema (“non ci sarà più giudeo né greco”). Insomma, tutti mulatti ma formati dal catechismo come si deve va bene? No!

  2. ill problema e’ che questi non hanno alcuna idea di convertirsi, vengono per vivere del benessere creato da noi , e ancor prima dai nostri padri, con la scusa che il nostro benessere è basato sul loro sfruttamento…. fintanto che coglioni di preti sodomiti effemminati e comunisti alimenteranno queste falsità, le scimmie africane si autoconvinceranno che loro sono nel giusto! in nome di allokko col porco profeta momelometto… stuprato re di bambine….. la loro cultura!…. scimmie del deserto! bhaaaa

    io ho una beretta apx combat con red dot burris fast fire IIi…. ho provveduto per tempo

  3. dove è finito il canale di dino tinelli di pam morrigan e di altri, youtube itaaglia cancella coi regazzini debbunga poi ci sono i puzzoni del zuzzoquotidiano poi il post il fuffintpost

  4. L’islam non ammette meticcia to, l’islam è uno solo, difatti loro dicono che siamo noi cristiani che deriviamo da loro. Il problema è che sono rimasti indietro e non hanno studiato bene la storia, qualsiasi ateo sa che in ordine cronologico viene prima il cristianesimo e poi l’islam. È un fatto storico, poi si può credere o meno, ma questo è inconfutabile.
    Loro con le loro nove generazioni, vogliono islamizzare l’Europa, cancellando la storia di ogni paese “che si apprestano a conquistare”.
    Perché, secondo voi, stanno distruggendo, o chi per loro, le statue e tutti i simboli culturali dei paesi occidentali?
    Semplice, per negare la storia e la verità. Difatti così facendo non ci sarà traccia dei popoli conquistabili e nessuno potrà opporsi, nemmeno le frange più moderate(casomai esistessero) in modo tale da poter tranquillamente opprimere e sopprimere i popoli che incontrano.
    Il problema è che il papa attuale o è troppo ingenuo e crede nella sua Immaginaria fratellanza universale con loro, oppure usando il “vangelo del buonismo” , è diventato loro complice. Questo spiegherebbe la dimissione forzata del suo predecessore, contrario all’islamizzazione dell’occidente.

  5. Impone il meticcia to, ma guai a chi rimane attaccato alle proprie abitudini, fede, politica, lavoro, abitudini alimentari, vestiario, insomma la libertà. Loro obbligano ad amalgamati con loro e diventare i loro suddetti. Altro che religione di pace ed amore!!!

Lascia un commento