Scandalo Caritas, Coop intercettata: “Salvini ci toglie il business migranti”

Condividi!

E la coop invischiata nello scandalo di Bergamo si era appellata al Pd. Non ha a caso, ora il Pd sta riaprendo tutti i centri accoglienza chiusi da Salvini.

Nelle intercettazioni il presidente della struttura coinvolta si lamenta con l’assessore in quota Pd al Comune orobico: «Questo ci toglie tutto». Nelle carte le precedenti pressioni del sindaco Giorgio Gori per salvare il sistema Mondragone, il consigliere di sinistra: «C’è ignoranza totale, sono zingari».

Il presidente della Ruah avvisa i gestori del Cas: la prefettura non concederà più proroghe per l’accoglienza. Il problema, racconta, c’è stato anche due anni prima. Ma il primo cittadino e altri dem forzarono la mano.




Lascia un commento