Cittadini dell’Est non vogliono immigrati: “Sono una minaccia”

Condividi!

Secondo un sondaggio la grande maggioranza dei cittadini dell’Europa centrale e orientale ritiene che i migranti rappresentino una minaccia per la loro identità e valori.

In occidente solo gli italiani hanno le stesse percentuali. Ma un governo che fa il contrario.




Vox

2 pensieri su “Cittadini dell’Est non vogliono immigrati: “Sono una minaccia””

  1. Forse solo su questo gli estici sono meglio di noi, ma per il resto sono società decadenti e alla frutta come le nostre. Ricordo solo la diffusione della pornografia in Ungheria, una cosa allucinante, dove pure le ultra65enni si dilettano nel fare quelle porcherie. Poi non solo, alcool e droghe nei paesi dell’Est sono piaghe enormi come da noi.

    1. Io ho viaggiato in molti paesi dell’est europa, sono stato anche in grandi città, discoteche e luoghi affollati, ma di negri in compagnia di donne bianche neanche l’ombra, saranno messi male per altri motivi ma almeno non hanno il problema che abbiamo noi, che è un ENORME problema. Certamente in paesi come Ungheria Repubblica Ceca, gli unici neri che ho visto in compagnia di donne bianche, sono quelli nei film porno, ma per il resto in quei paesi, ZERO negri.

Lascia un commento