Immigrato molesta ragazzino: italiano chi lo difende steso col taser – VIDEO

Condividi!

AGGIORNAMENTO:

https://voxnews.info/?p=292186

Prima lo hanno difeso dal linciaggio, poi hanno capito che aveva ragione la gente.

Ancora violenza a Barriera di Milano, Torino, zona infestata di criminali d’importazione.

VERIFICA LA NOTIZIA

Oggi, il solito africano ha tentato di effettuare uno scippo ai danni di un ragazzino alla fermata dell’autobus. Alcune persone si sono rese conto dell’accaduto e hanno tentato di pestare, come giusto, l’immigrato.

Purtroppo sono arrivati i carabinieri e hanno bloccato il linciaggio. Ma l’immigrato ha attaccato anche un carabiniere mettendogli le mani intorno al collo. A questo punto un altro militare si è fatto perdonare per il poco tempista intervento e con il taser ha sparato un dardo.




Vox

12 pensieri su “Immigrato molesta ragazzino: italiano chi lo difende steso col taser – VIDEO”

    1. [ derogo al principio di non interloquire con i commentatori anonimi ]
      al coglioncello catto-comunista-fifo-islamico che farfuglia “non ho parole” =
      SE NON HAI PAROLE STAI ZITTO, PICCOLO MISERABILE.

    1. Basta portare il taser in un laboratorio di elettronica e farlo modificare……da 5000 V. Telo portano a 100.000…..poi altro che frittura…. Vedessi come saltano quando sono a terra…

  1. Non hanno il benché minimo timore delle divise delle nostre forze dell’ordine. La loro arroganza è senza limiti. Io non credo che al loro paese d’origine osano avere questo atteggiamento. Magari se qualcuno osa viene abbattuto subito. Qua purtroppo non si può fare perché ci sono i “diritti umani” e quelli dei centri sociali fanno disordini.

  2. Quando lady boldrini parlava dello stile di vita, ha omesso un particolare, lo stile di vita a cui dobbiamo inginocchiarci e strisciare.
    Io mi inginocchio solo davanti a Dio, lei con le sue farneticazioni ha danneggiato la sensibilità altrui emotiva ed intellettuale, in poche parole ha rotto tutto ciò che gira, elettroni inclusi.

Lascia un commento