Eletto PD contro italiani che votano Lega: “manipolo di gente sudata”

Condividi!

Dopo le parole di Pier Luigi Bersani arriva l’ex parlamentare del Pd Gianrico Carofiglio, ospite a Linea Notte da Maurizio Mannoni, attacca la manifestazione organizzata in occasione del 2 giugno da Salvini e Meloni.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Siamo di fronte a una politica complessivamente squilibrata e con un’opposizione che mostra la responsabilità che abbiamo visto qualche giorno fa in piazza con un manipolo di gente sudata, accalcata, senza mascherine”.




13 pensieri su “Eletto PD contro italiani che votano Lega: “manipolo di gente sudata””

  1. E bravo il nostro ex giudice, che qualifica la categoria ulteriormente come se ce ne fosse bisogno in questi giorni.
    “Tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali di altri”

  2. Squilibrata. Questo termine piace ai “moderati” effettivamente non hanno tutti i torti, tenerci un governo come il loro bisogna che gli italiani abbiano qualche grave squilibrio.
    A proposito, alla prof che si è ripassata il suo alunno adolescente hanno dato 6 anni di carcere. Lui le scriveva sms molto spinti, parlavano soprattutto di sodomia. Un signore anziano intelligente, presente in studio, non ricordo il nome ma credo giornalista, ha raccontato che all’età del ragazzo aveva avuto una relazione con una molto più grande ma nessuno si era sognato di denunciarla o portare la questione alle luci della ribalta e lui serba un ottimo ricordo della signora in questione😆.
    Squilibri sinistri? Di più.
    Siamo alla follia a briglie sciolte.

    1. La cosa che ho trovato più ridicola della vicenda è la condanna a 18 mesi al marito per aver riconosciuto come suo il frutto del peccato. Cornuto e mazziato.
      Comunque, per quanto io non creda che il giovine virgulto rimarrà traumatizzato dalla vicenda, questo fatto non piace per niente al “Mullah Antani” ed è soltanto uno dei mille esempi che si possono fare contro la libertà eccessiva concessa alle femmine.

      1. Lui, il becco, non poteva far altro che lasciarla o accettare come stavano le cose, il piccolo essendo nato in una famiglia sposata regolarmente avendo preso la decisione di non ripudiare la moglie era normale che lui gli desse la paternità. Lei era un po’ facile (sto facendo un fioretto a Vox e non posso dire parolacce per una settimana) ma come ha sottolineato lo psichiatra Meluzzi aveva qualche problemino…a maggior ragione avrei fatto una perizia e avrei tentato di ricuperare la materia grigia più che dare 6 anni di carcere. Una sentenza di questo tipo corrisponde ai 6 ergastoli per l’omicidio Gucci con la premeditazione (che invece è gia fuori da un pezzo a godersi i frutti del suo operato)

  3. Lui, il becco, non poteva far altro che lasciarla o accettare come stavano le cose, il piccolo essendo nato in una famiglia sposata regolarmente avendo preso la decisione di non ripudiare la moglie era normale che lui gli desse la paternità. Lei era un po’ facile (sto facendo un fioretto a Vox e non posso dire parolacce per una settimana) ma come ha sottolineato lo psichiatra Meluzzi aveva qualche problemino…a maggior ragione avrei fatto una perizia e avrei tentato di ricuperare la materia grigia più che dare 6 anni di carcere. Una sentenza di questo tipo corrisponde ai 6 ergastoli per l’omicidio Gucci con la premeditazione (che invece è gia fuori da un pezzo a godersi i frutti del suo operato)

Lascia un commento