Vinayaki,Elefantessa incinta uccisa con ananas ripiena di esplosivo in India

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Vinayaki, un’elefantessa allo stato brado, incinta, è morta nel distretto di Palakkad il 27 maggio dopo aver mangiato un ananas ripieno di esplosivi, secondo alcune testimonianza offerto all’animale da alcuni locali. Secondo gli ufficiali, l’elefante è poi morta nel fiume Velliyar, dove si era rifugiata per proteggere il piccolo che portava in grembo.

Molti abitanti della zona vedono un nemico negli elefanti che spesso attaccano chi invade il loro territorio.

L’elefantessa incinta è stata uccisa nella regione indiana ad alta incidenza musulmana di Palakkad:

No. Il virus non siamo ‘noi’, il virus sono gli altri. Perché l’unico umano che ha interesse all’ambiante e agli esseri viventi è il tanto odiato uomo bianco.




Vox

2 pensieri su “Vinayaki,Elefantessa incinta uccisa con ananas ripiena di esplosivo in India”

  1. E non potevano che essere islamici gli autori, perché l’induismo rispetta gli animali. Mi trattengo, perché le parole che ho da rivolgere a questi schifosi esseri sarebbero pesanti, ma spero che paghino con gli interessi il crimine commesso.

Lascia un commento