Las Vegas: terrorista spara a poliziotto alla testa, è guerra

Condividi!

Lo sceriffo di Las Vegas Joseph Lombardo ha riferito a un incontro con la stampa che un agente è stato colpito alle 23:00 di lunedì sera ed è in condizioni critiche e per il supporto vitale all’University Medical Center.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lombardo ha detto che gli ufficiali hanno avuto a che fare con un folto gruppo di rivoltosi in una protesta di George Floyd vicino al casinò dell’hotel Circus Circus quando l’agente è stato colpito con un colpo alla testa sparato alle sue spalle. Tipico dei terroristi antifà.




3 pensieri su “Las Vegas: terrorista spara a poliziotto alla testa, è guerra”

Lascia un commento