Il popolo si prende la piazza, Salvini e Meloni travolti: “Liberta! Conte vaffancul*!” – VIDEO

Condividi!

Rivolta popolare contro il governo. E un avviso all’opposizione troppo educata che non ottiene mai nulla.

Doveva essere un incontro riservato ai rappresentanti dei partiti, ma il popolo si è preso la piazza.

Lanciando un messaggio fortissimo contro il governo. La rabbia è tanta. Spesso incontenibile, come si vede in questi video.

Tra i manifestanti, in modo spontaneo, ad un certo punto si sono levati cori e urla contro Giuseppe Conte, l’uomo-poltrona: “Conte, Conte vaff***”. E ancora, il coro: “Dimissioni, dimissioni”. Salvini e Meloni provavano a contenerli, quei cori. Non li avrebbero voluti. Ma la piazza non vuole un’opposizione educata. L’avranno capito?




14 pensieri su “Il popolo si prende la piazza, Salvini e Meloni travolti: “Liberta! Conte vaffancul*!” – VIDEO”

  1. Ma guardate che quella gente non è andata lì per Salvini e Meloni, che difatti avevano attorno solo folle di giornalisti e passeggiavano.
    Quelli sono lì per il Gen. Pappalardo che terrà comizio oggi pomeriggio ed occuperà Piazza del Popolo ad oltranza, da oggi a domani.
    Salvini e Meloni possono tornare a prendere ordini da Bill Gates e da Big Pharma.

  2. Il grido dei Gilet Arancioni è “Libertà”! E da questo che riconoscete che sono loro e non il popolo di Lega e FdI, che la libertà hanno contribuito con Contevirus a cancellarla.

  3. Penso che Salvini e Meloni sarebbero personalmente i primi a prendere la testa dei cortei. Il problema è che gli apparati dei partiti tradizionali sono pieni di soggetti con legami, incroci trasversali , interessi ed i leader sono solo parzialmente liberi. Per voltare pagina ci vorrebbero non più aggregazioni dall alto ,proposte dai soliti notabili ingessati dai favori ricevuti e dati, ma una genuina espressione di risorse politiche popolari, senza debiti,legami e lacciuoli. Difficile, ma non impossibile.🇮🇹

    1. Vedi qui cosa è davvero questa manifestazione:
      https://www.youtube.com/watch?v=Lcnp3XLsO3s
      Uno striscione di 500 metri con un migliaio scarso di persone a reggerlo. Questa è la tecnica di manifestare di FdI, quella dello striscione col tricolore che dissimula la mancanza di gente. Se fossi stato lì, anch’io su invito l’avrei preso in mano lo striscione per manifestare, ma questo non significa che l’avrei fatto per il duo di falsi oppositori.
      Salvini (in Verdini) e Meloni (in Berlusconi), avete quelle mascherine del cazzo sulla faccia, ma ormai siete stati samascherati. La verità è che in quei due partiti ci sono invece tanti elementi validi, penso ad Elisabetta Gardini, Alberto Bagnai, Crosetto, Borghi… ma sono i capi ad essere ormai troppo compromessi, troppo ricattabili e con troppi scheletri nell’armadio

      1. Io ero lì e non èaffatto come dici tu…magari eri uno dei tre co….ni con la bandiera eu sulle spalle? Ahahahahah…vi siete rifugiati tra le FF.OO. perché altrimenti le prendevate, eh? FATE SCHIFO, VOI NON SAPETE NEPPURE DOVE STA NEL DIZIONARIO, LA PAROLA “DEMOCRAZIA”!!!

    1. ESATTO. I due kosherparassiti di Stato della (TE POSSINO) “opposizione” – “Capitano” (dei miei stivali) e coatta rrromana – è meglio che vadano a piangere al Muro apposito di GeVusalemme.

  4. … a proposito: la parola “Capitano” a me fa venire in mente l’eroico Corneliu Zelea Codreanu… figuratevi cosa può significare, ai miei occhi, associare a questo sostantivo l’immagine di Kippahsalvini…

Lascia un commento