Ong cariche di clandestini pronte a partire: assalto all’Italia

Condividi!

Mentre Alan Kurdi e Aita Mari sono ferme sotto sequestro amministrativo a Palermo, le altre navi delle Ong sono pronte a ripartire. Tra loro Mediterranea di Casarini.




Un pensiero su “Ong cariche di clandestini pronte a partire: assalto all’Italia”

Lascia un commento