Famiglia Cristiana, quelli che leccano i piedi ai clandestini contro i gilet arancioni

Condividi!

Famiglia Cristiana è ormai un giornaletto radical chic mantenuti dai soldi dei contribuenti. Letto solo dai chierichetti quando si piegano. Non è letto dai preti seri e dai chierichetti seri.

L’unica cosa, in effetti la giacca è improponibile:

Ma da gente che si veste così e fa così:




5 pensieri su “Famiglia Cristiana, quelli che leccano i piedi ai clandestini contro i gilet arancioni”

  1. Cara chiesa cattolica, ormai è già da qualche anno che il mio 8 per mille non lo vedete più. E come me, migliaia di italiani stanchi di vedere il papa e i suoi prelati, protrarsi ai piedi dell’islam. Mentre nel mondo, migliaia di cristiani vengono torturati e uccisi, senza sentire una sola parola di condanna. Papa Francesco vergognati!!!

    1. Si concordo, il papa dovrebbe stare dalla parte dei più deboli, ma non so se siano di testa, di portafoglio o di spirito, in base a quello che si vede.
      Purtroppo queste notizie vengono taciute appositamente per mantenere la gente che lo vuole, in una sorta di limbo e manovrarla ed essere manovrato a seconda delle esigenze.
      Io paragono il comportamento di molti prelati e cosiddetti cristiani, come l’elastico delle mutande, che si allarga o si restringe a seconda della taglia di chi lo indossa.

  2. I servi baciano i piedi ai loro padroni!!
    Falsi e ipocriti, vivono nel lusso, e fanno lacommedia un paio di volte al giorno.
    INOLTRE VE LO METTONO NEL CULO, E NON SONO POCHI QUELLI CHE TROVANO CON LE MANI NELLA MARMELLATA!!!

  3. Allora: nell’ultima settimana i vescovi austriaci hanno commissionato un libro per difendere i matrimoni di frocio celebrati in chiesa, una suora ha pubblicato un interessante articolo in difesa dei sacerdoti pedofili e abbiamo sentito qualcosa riguardo alla “casa di tolleranza religiosa” di Bose. Sono certo che se avessi cercato altro avrei trovato pure degli extra. Ma penso che sia sufficiente.

  4. Io pure sono contro i gilet arancioni. Sono contro tutti quelli che in nome di qualcosa anche di assolutamente giusto, SE NE APPROFITTANO per prendere il potere e opprimere il popolo. Voi credete alle favole. Siete delle pecore. Ieri credevate a bossi in piazza, poi a berlusconi, poi a renzi, poi ai grulli, poi a salvini. Ora arriva pappalardo. Voi passate da un padrone ad un altro. La dittatura che verrà sarà 1000 volte peggio di questa che viviamo.

Lascia un commento