Clamoroso Trump: Usa escono dall’OMS ‘cinese’

Condividi!

Gli Stati Uniti “terminano” le loro relazioni con l’Organizzazione mondiale della sanità e ridirigono i loro fondi verso “altre organizzazioni”. Lo ha annunciato il presidente Usa Donald Trump, accusando l’Oms di essere “totalmente controllato” dalla Cina.

Gli Stati Uniti, inoltre, hanno avviato il processo di eliminazione del “trattamento speciale” per Hong Kong, ormai ritenuto non più indipendente dalla Cina. Le esenzioni finora garantite ad Hong Kong comprendono una “vasta gamma” di accordi, dall’estradizione, al commercio alla tecnologia, ha detto Trump. La Cina, ha detto il presidente Usa, è in “aperta violazione” degli obblighi derivanti dal trattato sull’autonomia di Hong Kong.

Sull’Oms stiamo con Trump. Su Hong Kong, invece, sono affari interni della Cina. Che va isolata per altri motivi: è l’architrave marcio della Globalizzazione. Quindi, se le sommosse di Hong Kong servono a portare al risultato che vogliamo, ben vengano.

Non si può essere schizzinosi.




2 pensieri su “Clamoroso Trump: Usa escono dall’OMS ‘cinese’”

Lascia un commento