Assalto a Lampedusa: sbarchi a raffica di tunisini, altri 86 sul molo

Condividi!

Continuano gli #sbarchi in Sicilia. Altri 86 a #Lampedusa

Posted by IlSicilia.it on Thursday, May 28, 2020

Secondo le prime informazioni sarebbero un’ottantina i clandestini giunti sull’isola e che al momento si trovano sul molo Favaloro.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sbarchi di ex detenuti tunisini a raffica a Lampedusa e sulle coste siciliani. Avranno il passaporto sanitario.

E’ l’effetto Bellanova. Quasi tutti erano scappati dall’Italia al tempo di Salvini. Quindi sono stati fotosegnalati per sbarchi avvenuti prima del marzo 2020, ergo: rientrano tra quelli regolarizzabili secondo la famigerata sanatoria Bellanova. E visto che non ci sono controlli, possono fuggire quando vogliono e fingere di essere sempre rimasti in Italia:

Tunisini fuggono da quarantena in resort di lusso: loro possono

Ormai sbarcano ogni giorno come mai avvenuto prima:

Altri 70 tunisini sbarcano a Lampedusa: è un assalto

E sono tutti delinquenti:

Boom di criminali sui barconi: è emergenza spacciatori che vengono a regolarizzarsi

Qualcuno ancora crede che vengano a lavorare? Con la crisi e milioni di disoccupati in arrivo? Vengono a predare.




Un pensiero su “Assalto a Lampedusa: sbarchi a raffica di tunisini, altri 86 sul molo”

Lascia un commento