La sinistra sfratta i bambini italiani: scene vergognose ad Ostia – VIDEO

Condividi!

Dopo le minacce di ieri:

Sinistra minaccia famiglie italiane: “Abituatevi a dormire per strada”

Ecco l’attacco:

Ora da Area 121 per difendere le famiglie italiane in emergenza abitativa.Ostia blindata per la manifestazione dei centri sociali.

Posted by Luca Marsella on Wednesday, May 27, 2020

È assurdo blindare il centro di Ostia da stamattina per le minacce dei centri sociali che oggi manifestano per chiedere…

Posted by Luca Marsella on Wednesday, May 27, 2020

Chi ha installato questa telecamera che punta dritta sull'ingresso e su alcune abitazioni di Area 121?Le forze dell'…

Posted by Area 121 on Wednesday, May 27, 2020

Manifestazione Area 121 ad Ostia

Ho provato a portare le famiglie italiane in difficoltà dai 40 straccioni che hanno fatto blindare Ostia per una manifestazione ridicola.Volevo che guardassero negli occhi padri, madri e bambini che vogliono buttare in mezzo alla strada.Purtroppo le forze dell'ordine, che hanno autorizzato la manifestazione antifascista, ci hanno fermato. Ma ci sarà occasione, sciacalli.

Posted by Luca Marsella on Wednesday, May 27, 2020

Ad Ostia sta andando più o meno così.

Posted by Luca Marsella on Wednesday, May 27, 2020

Area 121 ad Ostia contro antifascisti

Vi abbiamo dato una lezione.A voi sciacalli, che avete fatto blindare Ostia e siete scesi in piazza in nemmeno 50, brutti, sporchi e indegni.A chi ha autorizzato una manifestazione assurda a 300 metri dalle famiglie italiane che Anpi, Pd e centri sociali vogliono buttare in mezzo alla strada.Le vedo le vostre facce sudate, quando le famiglie su cui avete sputato fango per settimane hanno provato a raggiungere la vostra manifestazione: facce di chi ha avuto paura e se l'è fatta nei pantaloni.Volevo vedervi, a dire a padri e madri che devono essere sgomberati perché si sono messi nelle mani sbagliate.Ringraziate le forze dell'ordine, perché qualche calcio nel sedere ve lo hanno risparmiato.

Posted by Luca Marsella on Wednesday, May 27, 2020




Lascia un commento