Gli spacciatori africani che bastonano Brumotti – VIDEO

Condividi!

Sempre loro. Vanno regolarizzati.

Nel documentare lo spaccio in pieno giorno e a due passi dal centro, Vittorio Brumotti viene aggredito dagli spacciatori africani.

Brumotti stava denunciando nel suo reportage in una delle piazze dello spaccio di Milano. L’inviato del telegiornale satirico di Antonio Ricci si trovava nel centro di Milano, in zona bastioni di Porta Venezia, dove pare lo smercio di droga sia ingente.

In un primo momento, Vittorio Brumotti è stato accerchiato dai malviventi, che gli hanno scagliato contro sassi e bottiglie, prima dell’aggressione finale. I soccorsi e le forze dell’ordine sono arrivati tempestivamente, quando l’inviato di Striscia era ancora a terra privo di sensi. Fortunatamente, Vittorio Brumotti ha subito esclusivamente un trauma che, per quanto grave e doloroso, non è compromettente per il generale stato di salute dell’inviato, che già dopo poche ore è tornato nel luogo incriminato per esorcizzare la paura. Le immagini di quanto accaduto, riprese dallo stesso Vittorio Brumotti, verranno trasmesse questa sera nel corso di Striscia la notizia. Una parte dell’attrezzatura dell’inviato è stata rubata dagli spacciatori ma fortunatamente non tutto il lavoro fatto dal campione non è andato perso.

Vittorio Brumotti è stato insultato violentemente dopo l’aggressione subita nel centro di Milano per mano di un gruppo di spacciatori




Lascia un commento