Attrice nordafricana: “Non sopporteremo a lungo governo di bianchi in Francia”

Condividi!

In Francia, un’attrice ‘francese’ di origini magrebine accusa la polizia di essere razzista e minaccia: i suoi simili non sopporteranno a lungo di essere governati dai bianchi. In Francia.




9 pensieri su “Attrice nordafricana: “Non sopporteremo a lungo governo di bianchi in Francia””

  1. Solo questione di tempo. Prima faranno il loro passo falso, sentendo di avere qualche ragionevole possibilità di successo, prima si apriranno le danze per la resa dei conti finale. Ora come ora il tempo li agevola con la sostituzione etnica strisciante e poi, con la ‘democrazia’, avranno i metodi legali ed istituzionali per imporre ciò che, si spera, non avranno la pazienza di attendere.

  2. Però se un magrebino o un subsahariano o un antilliano con cittadinanza francese dovesse diventare capo dell’Eliseo, la maggioranza bianca che ancora per qualche decennio popola la Francia lo deve accettare, altrimenti é “razzista”.

  3. Se alla signora non le aggrada il governo Macarone se ne torni al suo pese di merda.Il cammello passa alle 08.00 del mattino.La corsa è effettuata tutti giorni.Festivi compresi.

Lascia un commento