Palamara, complotto anti-Salvini scuote Anm: si dimettono presidente e segretario, rischio scioglimento

Condividi!

Crisi giunta Anm, lasciano i vertici
Rassegnano le dimissioni il presidente
dell’Associazione nazionale magistrati,
Poniz, e il segretario generale,Caputo.
E’ accaduto dopo quasi 10 ore di Comi-
tato direttivo centrale.

All’ordine del giorno c’era la mozione
con la quale Magistratura indipendente
chiedeva l’anticipo a luglio delle ele-
zioni del comitato (fissate al 18,19,20
ottobre, dopo il primo rinvio legato al
Coronavirus),motivandolo con la pubbli-
cazione di alcune conversazioni del ca-
so Palamara,che avrebbero delegittimato
la Giunta coinvolgendo dei componenti.




2 pensieri su “Palamara, complotto anti-Salvini scuote Anm: si dimettono presidente e segretario, rischio scioglimento”

  1. di fatto tra loro e la camorra o altre mafie non c’ e’ alcuna differenza comandano loro si fa come dicono loro, e chi non e’ d ‘ accordo che fa?, viene eliminato!, e mattarella che fa?… il vecchio dormiente? che non vede non sente e non parla e che quando parla fa arrivare le palle al centro della terra, bellomo e’ stato incastrato dal pelo di figa, se era un finocchio era ancora in magistratura servito e riverito, perche’ putrito ed immondo, quindi da difendere, perche’ nel pieno della ragione!, come i camorristi di cui sopra!….chi ha detto che la gente non rispetta i magistrati?.. grande bellomo!… grandissimo, tu fuori e la camorra dentro….! andassero ad indagare pure certi magistrati siciliani quelli che fanno sbarcare negri di merda inventandosi scuse di sto cazzo…. figli di scrofa

Lascia un commento