Volkswagen si scusa per una bellissima pubblicità “razzista”

Condividi!

Per le pubblicità mescolazioniste e xenofile non si scusano mai. Quelle non sono mai errori, ma progetti.

Quando però la creatività esonda dall’alveo di cosa può essere mostrato, allora il risultato è godibilissimo:




3 pensieri su “Volkswagen si scusa per una bellissima pubblicità “razzista””

  1. Una pubblicita simile l’aveva fatta molti anni fa la sambuca Molinari mi pare, in versione disegno animato, al posto del negro c’era un bianco allampanato e indeciso. Mai nessuno si sognerebbe di pensare che la pelle bianca sia un handicap… le scuse di oggi sono più offensive del filmato stesso perché sottolinea una diversità e il timore di offendere una classe disagiata perché ha un colore di pelle discutibile.
    🤣

Lascia un commento