Il nuovo scontro di civiltà è sull’informazione – VIDEO

Condividi!

ByoBlu e il suo direttore Messora, insieme a Meluzzi ed altri rispondono alla definizione di ‘iper-diffusori di fake news’.

Che la caccia in rete ai giornalisti non allineati abbia inizio! Un articolo pubblicato su Repubblica riporta uno studio condotto da NewsGuard, un’azienda americana privata che censisce e analizza i siti di informazione di tutto il mondo stabilendone il grado di affidabilità. Su NewsGuard vengono etichettati come “disinformatori” cinque account Twitter italiani, fra questi c’è Byoblu, il profilo dello psichiatra e criminologo Alessandro Meluzzi e quello dell’attivista politica Patrizia Rametta. Insieme a loro e al direttore di Radio Radio Fabio Duranti scopriamo chi si cela dietro al nuovo “baluardo” della corretta informazione, con il prezioso contributo del direttore di Urbanpost Andrea Monaci, che ha svolto un’inchiesta sul tema: “NewsGuard, la finta Ong franco-americana che controlla e censura i media italiani: quis custodiet ipsos custodes?”.

Ne abbiamo parlato ieri:

La ‘fake news’ di Meluzzi era invece una verità anticipata




2 pensieri su “Il nuovo scontro di civiltà è sull’informazione – VIDEO”

Lascia un commento