Immigrato molesta il suo bimbo: padre lo ‘accetta’ e lascia sanguinante in strada

Condividi!

Avrebbe urlato: “Hai molestato i bambini”. Poi avrebbe preso un’accetta e avrebbe ferito al volto un marocchino, lasciandolo sanguinante per strada.

Alla fine è fuggito, non si sa ancora dove. Corri ragazzo, corri.

Il rincuorante episodio è avvenuto oggi a Genova.

Secondo quanto emerso finora, il responsabile del ferimento è un 40enne, attualmente ricercato dalla Polizia.

Il nordafricano è stato trasferito in codice rosso al Policlinico San Martino.

A colpi di accetta contro marocchino che molesta bambini

L’uomo è stato arrestato. E’ stato testimone diretto della molestia.




Vox

8 pensieri su “Immigrato molesta il suo bimbo: padre lo ‘accetta’ e lascia sanguinante in strada”

  1. Lo hanno preso: 42 anni con “precedenti”, ma non importa. Anche il marocchino aveva precedenti da molestatore di bambini e il tizio è il padre del bimbo molestato, testimone oculare diretto del tentativo di molestia. Mi sarei comportato uguale. Forse sarei stato meno furbo e avrei affondato il colpo.

  2. A certa feccia non occorre dire nulla. Basta ucciderli. Ma il ‘bravo’ ragazzo purtroppo ha fallito. La preziosa risorsa è stata soccorsa dalla voluttuosa infermiera e dalla graziosa fdo donna che lo hanno rincuorato e promesso il cellulare per fargli dimenticare il bruto italiano che non l’ha ringraziato per lo stupro a suo figlio. Che ingeneroso. Purtroppo voi pecoroni siete solo fumo e niente arrosto e questa feccia se la cava sempre.

Lascia un commento