Borghi: ci hanno impiccato al MES – VIDEO

Condividi!




11 pensieri su “Borghi: ci hanno impiccato al MES – VIDEO”

  1. Si ma noi sappiamo benissimo cosa non va in questo paese, come sappiamo che l’unico modo di cambiare le cose è insorgere ma noi siamo 4 gatti per portarla a compimento ci vuole una coesione popolare, diversamente le forze dell’ordine, l’esercito ti sopraffà in un battito di ciglia. Se tutto il resto d’Italia non si muove tu non puoi dare a chi sta su Vox del vigliacco.
    Dai tuoi discorsi mi sembri uno grillino vecchio stampo, non vuole essere un offesa perché se avessero portato avanti le idee di Casaleggio non si sarebbero ridotti ad accettare supinamente il mes e avrebbero fatto un referendum per qualsiasi decisione, era questa l’idea giusto? Dall’altro canto ne converrai che i tuoi ragionamenti sono lontani dalla destra 1000 anni luce. Come giustamente diceva Fantonas anche se si andasse alle urne Cadapound e Fn non sarebbero presente nelle schede ed una scelta dovrai pur farla. Il male minore credo sia rappresentato dalla Meloni. Bada dico il male minore, sono stati una delusione cocente per tutti ultimamente non si levano nemmeno per fare interrogazioni e se le fanno non c’è seguito alle loro richieste, un opposizione assolutamente inutile, tanto varrebbe risparmiare i soldi.

    1. non sono stato mai neanche un grilino

      ma riconosco i grillini veri
      come la parte piu sana di questa societa
      che pero come al solito
      sono stati soggiocati, da una forza politica che ha saputo ben prenderli in giro,
      ed in maniera molto piu raffinata di come fa Salvini e Meloni, con il suo elettorato

      Il M5S e’ finito
      poiche alle prossime elezioni avranno percentuali di consenso pari a quelli della lega di qualche anno fa, circa il 5-6%

      Semmai ci saranno altre lezioni, perche ormai siamo in dittatura, benche tanti non lo hanno ancora capito.

      IL problema e’ l’elettorato Lega e fratelli di Italia, che ancora credono in persone come Salvini e Meloni.

      Se quella gente avesse un cervello, capirebbe che non e’ piu il tempo di sperare in un cambiamento del sistema, da parte di questi teatranti

      qui serve un terremoto, per mandarli via tutti.
      anzi metterli in galera

  2. X fantonas
    ma la colpa non e’ di Pappalardo
    che in questo momento e’ l’unico che si presta come Leader, per una rivolta

    la colpa e’ la nostra che non ci organizziamo, affinche tale protesta raggiunga grossi numeri

    L’alternativa quale e’?
    fare proteste sparute di 30 persone, ove alla fine si viene bastonati e multati
    oppure rimanere a casa evitando guai?

    1. Non incolpo di nulla Pappalardo, intendevo che presto su arriverà ad un punto di saturazione.Manifestare i 30 o 100 o 1000 non serve a nulla, secondo me questa situazione porterà ad insurrezioni spontanee e violentissime ed occorre essere pronti.

      1. comunque i politici sanno che in Italia abbiamo
        23 milioni di pensionati
        11 milioni di adolescenti e studenti
        2,5 milioni di disoccupati
        4,3 milioni di dipendenti pubblici

        tutti questi stanno bene, perche hanno un reddito a fine mese, pensione stipendio, reddito di cittadinanza, e soldi dei genitori
        In fondo stanno a casa, ma non vanno a lavoro ed a scuola e ti assicuro che non gli dispiace tanto la situazione

        Poi ci sono
        14,7 milioni di dipendenti privatii
        5,3 di partite IVA

        I dipendenti privati hanno la cassa integrazione e pero non lavorano e non gli dispiace tanto
        aspettano che arrivi Salvini e Meloni a salvarli

        Poi ci sono gli imprenditori e sono questi che se la passano male e alcuni arrivano al suicidio

I commenti sono chiusi.