Crolla fiducia in Conte: 65% contro, italiani sfiduciano il governo

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Come spiegato bene dal direttore del PN, i sondaggi commissionati da Repubblica e diffusi dai media di distrazione di massa sulla fiducia nel governo abusivo sono falsi:

Il sondaggio, che comunque è già per natura una profezia dotata di scarsa scientificità, non chiedeva agli italiani se avessero o meno fiducia nel governo, ma di dare un voto. Hanno traslato tutti i voti 6 o superiori come ‘fiducia’. Come falsificare un sondaggio.

Chi invece ha fatto un sondaggio reale trova che il 65 per cento degli italiani non ha fiducia nel Governo Conte:

Che è poi l’aria che si respira in giro.

Se è vero che dall’inizio della crisi la fiducia è cresciuta dal 26 al 31 per cento, è anche vero che parallelamente è cresciuta la sfiducia dal 60 al 65 per cento, di fatto i ‘non so’ si sono polarizzati, come tipico durante una fase di crisi:

Sono numeri confermati anche dai sondaggi sui partiti. Sondaggi che non riteniamo credibili per tutta una serie di motivi che sarebbe troppo lungo descrivere: la crisi ha colpito soprattutto il Nord dove si concentra di più il voto alla Lega, e qualcosa ci dice che proprio lì ci sia più difficoltà oggi ad avere un universo realistico da ‘sondaggiare’.

Lo dimostra il fatto che il presunto calo della Lega dalle Europee ai sondaggi odierni sia tutto fluito verso FdI, quindi non cambia sostanzialmente nulla, sembra tutto un fatto geografico dovuto a difficoltà di avere un universo rappresentativo al nord.

Ma, anche se fosse, avere Lega al 34 e FdI al 7 invece di Lega al 27 e FdI al 14 non cambia. I sovranisti sono la forza più grande del Paese. Mentre Pd e M5s hanno oggi meno voti delle Europee e guidano un governo di minoranza.




Vox

7 pensieri su “Crolla fiducia in Conte: 65% contro, italiani sfiduciano il governo”

      1. Strano, l’immagine è pubblica.
        Si tratta di una delle tavole di una lunga serie di striscie in cui la sentinella dichiara “Alt! Chi va là? Amiken o nemiken?” e la risposta è “Semplici conoscenti.”
        La risposta sconvolge a tal punto chiunque la ascolti che la scala gerarchica viene scalata fino al Colonnello per capire che fare e se devo essere onesto non ricordo la conclusione ma immagino che in perfetto stile Sturmtruppen alla fine ci scappi il morto o qualcosa di simile.

  1. prima era un santo ora un nemico. Personalmente se lo incontro mi faccio fare un autografo / selfie con lui. Un italiano qualunque che riesce a mettere in gabbia 60 milioni di idioti va premiato!

Lascia un commento