Crolla fiducia in Bonaccini: emiliani pentiti

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Secondo un report realizzato da Spin Factor, società di consulenza strategica politica, istituzionale e aziendale, il gradimento degli italiani nei confronti di Giuseppe Conte è attestato al 43,8%. Significa che almeno il 56,2 per cento non gradisce. E solo il 26,8% degli intervistati ritiene che le prospettive del futuro prossimo siano positive. Non serve un profeta.

Tra i governatori della regioni più colpite dal virus spicca Luca Zaia, passato in un mese dal 42,9 al 50,3% di gradimento. In grave calo di fiducia, invece, Stefano Bonaccini: il presidente dell’Emilia Romagna è sceso al 37,7% rispetto al 45,3% di marzo.

I romagnoli già non lo avevano votato.




Vox

3 pensieri su “Crolla fiducia in Bonaccini: emiliani pentiti”

  1. Non tutti l’hanno votato…dove l’avete letto l’articolo che lo incornicio? Ne avrei da dire ma visto che ho appena finito di scrivere un mio pensiero sulla ministra Bellanova, vi dico che l’estate scorsa ci fu un incontro regionale a Bologna, per parlare della cimice e tra l’altro c’erano anche i rappresentanti delle cooperative agricole, per ribadire i danni causati da questo animale, lui non fu nemmeno presente… Poi si vanta dell’agricoltura di qualità.
    L’agricoltura di qualità l’ha fa chi ci crede ed ogni giorno è sottoposto alle bizzarrie climatiche, “caro” presidente!

Lascia un commento