La banlieus di Roma assediate da immigrati: pronte a bruciare – VIDEO

Condividi!

Tra accampamenti rom, degrado e insicurezza le periferie della Capitale rischiano di esplodere.

E’ dalle periferie che deve arrivare l’onda per abbattere la Globalizzazione. Prima che siano inglobate dall’invasione afroislamica. E diventino quello che intere zone di Parigi sono per la Francia: un tumore.




5 pensieri su “La banlieus di Roma assediate da immigrati: pronte a bruciare – VIDEO”

  1. Ormai la nuova linea di frattura della nostra società avviene su base anagrafica, ovvero e’ guerra tra giovani disoccupati che vogliono vivere e vecchi pensionati che vogliono tutti in casa (per avere badanti giovani ma senza coronavirus). Vox, mi dispiace, ma se Benito Mussolini rinascesse direbbe che il coronavirus e’ l’igiene del mondo. Dovremmo fare un monumento allo scienziato pazzo che ha progettato e costruito questo santo virus.

  2. Una baracca piena di spazzatura l’inviata la definisce “perfettamente accessoriata con l’angolo notte” Sembra un immobiliarista consumata, tuttavia si sta parlando di luoghi che devono essere ripuliti con le ruspe e chi li abita fatti salire su pulman e portato oltre una frontiera CHIUSA.
    L’alternativa sono minuscoli tunnel molto caldi ed accoglienti (per dirla come l’inviata) 🤣 io opterei per la seconda.

  3. A questa follia é preferibile Mad Max!
    Hanno creato qualcosa che supera le peggiori fantasie, ci hanno proiettato in una dimensione di caos e devono pagare x questo!
    Tutti, dalla base ai vertici non devono essere ammessi pentimenti, se hai votato pd, se sei stato di sx devi pagare!

  4. A queste derive nn si può arrivare senza la connivenza dello Stato e del Comune, anche a Milano abbiamo le ns zone islam ma la polizia è sempre passata,, il punto delle case popolari che i responsabili di zona Aler prendono le mance dai rom che affittano le 5 o 6 case che abusivamente occupano. E queste continueranno a capitare se noi italiani continueremo a subire.

Lascia un commento