ASSALTO A LAMPEDUSA: 4 SBARCHI IN 24 ORE, 1.000 clandestini in quarantena

Condividi!

Nuovo sbarco (il quarto in 24 ore) di clandestini a Lampedusa: 44 nordfricani avvistati in acque italiane. Una parte di loro è già stata trasferita in una struttura ricettiva a Ragusa.

VERIFICA LA NOTIZIA

Altri 78 immigrati erano stati prelevati nelle scorse ore:il trasferimento in traghetto a Porto Empedocle era stato rimandato per forte vento e mare mosso. Evidentemente non abbastanza da impedire gli sbarchi.

Ora, assieme agli altri, sono in quarantena di lusso. Altri 67 ieri su un gommone dalla Libia e 9 su un’altra barca. Totale: 198. Quanti ne arrivavano in un mese con Salvini. E non c’era nemmeno il coronavirus.

Si uniranno agli altri 750 sbarcati nei giorni scorsi:

Quarantena in resort di lusso e navi per 750 clandestini

E poi, ovviamente, ci sono loro:

TRE MERCANTILI CON 150 CLANDESTINI PRESI A MALTA DIRETTI IN ITALIA




Vox

6 pensieri su “ASSALTO A LAMPEDUSA: 4 SBARCHI IN 24 ORE, 1.000 clandestini in quarantena”

  1. ormai non c’e da meravigliarsi piu di niente
    Non pensavo neanche io si potesse arrivare a un tale schifo
    e non e’ solo la questione extracomunitari
    ma anche la scarcerazione di Boss mafiosi
    multe alle vecchiette inermi
    ecc ecc ecc

    Oggi la piu bella di tutte
    poiche il dott. Di Donno a Mantova
    ha trovato la soluzione per curare i malati con il plasma ipermmune
    oggi ha avuto una visitina dei N.A.S.

    Qui non si e’ ancora capito,
    che e’ necessario pensare
    a come procurarsi delle armi
    ormai la giustizia pubblica non e’ piu dalla nostra parte

    1. Mi pare abbastanza ovvio che dopo le ragioni di “ci pagano le pensioni”, “fanno i lavori che gli italiani nn vogliono fare”, “evitano il declino demografico dell’Italia”, “servono raccoglitori nei campi”, “scappano dalla guerra,”, la prossima motivazione sarà “dobbiamo curarli!”

  2. Effettivamente mi stupisce la mancanza di organizzazione delle ong: dovrebbero fare i tamponi appena dopo il salvataggio in modo da individuare subito chi va in crociera e chi in resort: certo i tamponi scarseggiano, ma se chiedessero alla lamorghese i soldi per acquistarli, quelli li otterrebbero subito…. … Mica come i 600 euro!

  3. Si è talmente assuefatti a prenderlo in quel posto che poi alla fine nemmeno se ne accorgono gli italiani. Tutto questo plasma che raccolgono io temo che non sia tutto controllato per niente e l’intervento dei nas potrebbe celare dei contagi di altro genere, riscontrati in chi è stato trattato con queste sacche. Vi ricordo che Ceaosescu aveva infettato proprio con le trasfusioni il suo popolo. Ora direi che c’è qualche similitudine tra il nostro cirano e il criminale rumeno… ecco a cosa mi riferivo ieri raccomandando cautela nel gioire di fronte a queste novità nella cura del virus più POPOLARE che esista! (nel vero senso della parola perché a quanto pare siamo solo noi ad ammalarci)

Lascia un commento