Per Boldrini l’emergenza è più femmine nelle ‘task force’

Condividi!

La gente muore di coronavirus e di fame, l’emergenza per la sgallettata è la presenza femminile nelle ‘task force’. E’ un mondo politico da rovesciare completamente.

“Ho depositato insieme a 42 deputate interrogazione a governo per chiedere di rispettare parità di genere in task force e prossime nomine. Quando toccherà farle al Parlamento se non ci sarà significativa presenza femminile non le voterò. E non sarò l’unica”. Lo scrive su Twitter la deputata del Pd Laura Boldrini

Insomma, Laura Boldrini vuole un posto a tavola nelle “task force” formate da 450 sedicenti. Una sorta di terza camera non eletta.




Vox

4 pensieri su “Per Boldrini l’emergenza è più femmine nelle ‘task force’”

  1. Il suo stile di vita….pagato dai suoi protetti, mi chiedo con quale coraggio ha di voler più donne al potere, quando sulle donne ammazzate da uomini, non ha mai pronunciato parole di sdegno verso scarcerazioni facili e detenzione troppo brevi per gli assassini. È questo lo stile di vita che si auspica per le generazioni femminili future?

Lascia un commento