Coronavirus, consigliere governo: “Italiani devono soffrire”

Condividi!

Questa è inquietante:

Chi ha questi pensieri sadici è indicato a consigliare quali provvedimenti prendere durante un’emergenza sanitaria? No.

Tipico boiardo apolide. Ha ragione Trump: stop soldi a Oms e Onu. Baracconi.

Altri boiardi apolidi:

"Il contagio è stato tolto dalle strade e ora è nelle famiglie" dichiara Ryan, direttore esecutivo dell'Oms: "Adesso bisogna andare da questa famiglie e rimuovere chi potrebbe essere ammalato"

Posted by Il Primato Nazionale on Wednesday, April 8, 2020

Questo è il modo migliore perché nessuno si rivolga ai medici fino alla morte. Geniale.




10 pensieri su “Coronavirus, consigliere governo: “Italiani devono soffrire””

  1. https://tg24.sky.it/salute-e-benessere/2020/04/06/coronavirus-oms-mascherine.html

    Infatti i suoi datori di lavoro si preoccupano di garantire mascherine diffuse ai paesi in via di sviluppo, con la scusa che lì non ci sarebbe l’acqua per lavarsi. E si preoccupano anche dei preservativi, ma non per arginarne l’esuberanza demografica, non sia mai, ma per eventuali diffusioni di altre malattie infettive tra cui aids…
    https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/causa-coronavirus-carenza-preservativi-allarme-152541/

    L’onu, nato come prosecuzione diretta delle nazioni unite che avevano vinto la guerra, ormai non è altro che un’escrescenza sotto controllo del terzo mondo e dei liberal progressisti che con esso vanno a braccetto.

    1. Grande Marte: non tutti sanno che gli “alleati” in realtà si chiamavano Nazioni Unite e che sono ancora lì. Si potrebbe fare addirittura un discorso di più ampio respiro, considerando il trattato di Versailles un “semplice armistizio per vent’anni” come diceva il maresciallo Foch. Quindi tecnicamente la “grande guerra” non è ancora finita (e forse il “progetto” è ancora di più ampio respiro e potremmo persino ricondurlo alla rivoluzione Francese e a quella ancora precedente degli Americani) ma non penso che i fili vengano tirati dal terzo mondo. Perchè tutte queste evoluzioni successive non fanno altro che rendere il “capitale” sempre più inaccessibile dal popolo: anche se il popolo conquistasse il castello del cattivo e lo tenesse per le palle non metterebbe mai le mani sul capitale.

      1. In realtà con tracce sempre più labili ero arrivato a scoprire un personaggio che ha viaggiato a bordo del Mayflower e che era già nato a Terranova i cui discendenti hanno poi fatto qualche soldino con l’acciaio che mi aveva portato a sospettare della connessione fra Ugonotti e “apolidi” che ritroviamo in tutta la sua magnificenza nella persona di Ghislaine Maxwell. Ma qui comincia la storia dei “mangiatori di bambini” e inizio a parlare di San Simonino da Trento e arriva la commissione a dirmi che sono “fake news”.

  2. Il potere ormai ce l’hanno loro, non più Conte né Mattarella. Virologi e (((giornalisti))) hanno preso il potere e, finché non spunteranno fuori politici degni, lo manterranno.

  3. Il potere lo ha la ue, conte è una specie di messo, purtroppo quest’ultimo farà ricadere le colpe su fontana e lui cercherà di uscirne pulito. Io comunque vi ribadisco: non sottovalutateli nella pericolosità. A far sparire gente, più o meno infetta, che disturba è un soffio.

Lascia un commento