Serie A, Lega taglia 1/3 stipendio calciatori

Condividi!

Serie A, verso taglio un terzo stipendi
Taglio di un terzo delle retribuzioni.
La Lega di Serie A si compatta e prende
una decisione sul problema. L’assemblea
delle società approva all’unanimità le
linee guida sulla decurtazione dei com-
pensi a calciatori, allenatori e tesse-
rati. La formula elaborata dal presi-
dente Dal Pino e dall’ad De Siervo ha
compattato i club.

Viene prevista una riduzione di un ter-
zo della retribuzione totale annua lor-
da se non si riprenderà l’attività,e di
un sesto se nei prossimi mesi si com-
pleterà la stagione.

I calciatori non sono d’accordo.

Al di là di questo taglio, il mondo post-coronavirus non può essere lo stesso. Non possono esistere calciatori con jet privati. I loro stipendi andrebbero tassati al 99 per cento, fino a che non diventano ‘normali’.

In questo senso l’Est comunista era migliore di noi.




Lascia un commento