Invasione: 260 immigrati assaltano barriera di Melilla

Condividi!

Almeno 50 immigrati sono riusciti ad attraversare la barriera che separa il Marocco dall’enclave spagnola di Melilla, ferendo un agente. Lo riferisce il capo di stato maggiore della Guardia Civile spagnola il quale ha precisato che “sono stati 260 i migranti che hanno cercato di scavalcare” la barriera di metallo che separa i due confini, “ma solo 53 sono riusciti ad attraversare”.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Continuiamo a lavorare con il Marocco per evitare questo genere di situazione, non abbassiamo la guardia”, ha detto José Manuel Santiago mentre la Spagna ha mobilitato una gran parte delle sue forze dell’ordine contro la pandemia del nuovo coronavirus che ha provocato finora 13mila morti nel Paese. “Nel loro tentativo, i migranti hanno usato delle pinze e lanciato pietre contro gli agenti”, ha aggiunto Santiago nel confermare che uno di loro è rimasto ferito.




3 pensieri su “Invasione: 260 immigrati assaltano barriera di Melilla”

Lascia un commento