Toscana copia Lombardia: obbligo mascherine

Condividi!

Toscana come Lombardia sulle mascherine
Anche la Toscana va verso una ordinanza
che renda obbligatorio l’uso delle ma-
scherine, ma solo quando ogni comune
avrà terminato la distribuzione dei di-
spositivi di protezione. Lo comunica in
un post su Fb il governatore Rossi.

“Sono ripresi troppi comportamenti sba-
gliati da parte dei cittadini e ci sono
troppi assembramenti.Per questo- dice-
oggi stesso voglio fare un’ordinanza
che rende obbligatorio l’uso della ma-
scherina all’esterno delle abitazioni,
che verranno date ai Comuni e distri-
buite casa per casa dai volontari”.

Ancora. Se le rendi obbligatorie, chissà quando le distribuiranno, allora poi devi permettere a chi le indossa di fare quello che vuole. Come si doveva fare dall’inizio.




5 pensieri su “Toscana copia Lombardia: obbligo mascherine”

      1. “Le 120 giornate di Quarantena” – di e con Antani
        Antani cucina sempre lo stesso risotto, sempre nudo ma stavolta con la mascherina. Differentemente dalla prima versione si assiste anche alla preparazione del bollito per il brodo. Il diabolico Antani rapisce quindi un gruppo di paesani e li tortura col cibo per mesi. Alla fine i disgraziati vengono liberati da Puente che comanda un gruppo di marines cinesi e apparentemente Antani muore nell’esplosione del Mulino dell’Amicizia causata da una pentola a pressione. Ma è possibile che il Male Assoluto possa essersi salvato? Puente indaga fra le rovine per mesi e alla fine viene divorato dal branco di gatti neri di Antani.

  1. In televisione hanno detto che le mascherine ffp2 e ffp3, hanno un’affidabilità del 95% nel riparare naso e bocca. Se è vero che alcune aziende hanno convertito la loro produzione in quella delle mascherine, si spera siano subito disponibili nelle farmacie, e a quel punto il governo nazionale decidere di consentire l’uscita da casa solo a chi le indossa. Altrimenti sanzioni per chi non le indossa. Ma certamente gli assembramenti dovranno essere comunque evitati finché non viene trovato l’antidoto.

Lascia un commento