L’annuncio di Conte: “A casa a tempo indeterminato”

Condividi!

La realtà è che non sanno che pesci prendere. In faccia li dovrebbero prendere. Loro e i media di regime. E che la loro strategia è sbagliata.

VERIFICA LA NOTIZIA

Conte: “Unica strada è restare a casa”
“Il più importante messaggio da dare ai
nostri cittadini è state a casa il più
possibile. E se c’è la necessità di
uscire ripettate le regole.Stiamo chie-
dendo alla nostra gente un grande sa-
crificio,ma questa è l’unica strada.Più
si rispettano le regole, più presto u-
sciremo dall’emergenza”.Così il premier

“In questo momento non posso dire quan-
do il lockdown avrà fine.Stiamo seguen-
do le indicazioni del Comitato scienti-
fico.L’Italia è stata la prima nazione
ad affrontare l’emergenza.validità del-
le nostre misure riconosciuta dall’Oms”

Ah beh, se i cazzari dell’Oms che per mesi hanno minimizzato la pandemia ti elogiano, significa che sei parte dei cazzari. Null’altro. Ovunque si stanno applicando le fantomatiche quarantene i morti si moltiplicano.

Pensate che geni, l’unica soluzione partorita è ‘state a casa’. A morire di fame.

La realtà è che non sanno che pesci prendere. In faccia li dovrebbero prendere. Loro e i media di regime.

Prigionieri di Conte fino al 31 Luglio: è lui il virus che uccide l’Italia

In Corea tutti in giro con le mascherine. Meno di duecento morti. In Svezia tutti in giro a distanza, quattrocento morti. In Italia, Spagna e Francia tutti chiusi in casa: 35mila morti. Porsi una domanda no?

Ci stiamo basando sul ‘modello cinese’, credendo ai numeri cinesi. Vi sembra normale?




4 pensieri su “L’annuncio di Conte: “A casa a tempo indeterminato””

  1. Beh veramente non è il fatto di rimanere in casa che fa ammalare. Ci si contagia dove ci sono germi. Se abiti da solo e hai usato tutte le precauzioni del caso la tua dimora è il posto più sicuro.
    Diversa la questione quando, intanto non sai comportarti, e in più la dividi con persone che lavorano.

Lascia un commento