Conte svende l’Italia alla Germania: si comprano Autostrade, niente revoca

Condividi!

AGGIORNAMENTO:

Inizia la Grande Svendita targata PD-M5s. Il governo aveva promesso la revoca ad Autostrade, ora invece se le pappano i tedeschi.

Il governo PD-M5S si prepara a salvare i Benetton e svendere l’Italia. Niente revoca delle Autostrade o penali. Atlantia avrà il 49% e l’altro 51% andrà ai tedeschi di Allianz.




5 pensieri su “Conte svende l’Italia alla Germania: si comprano Autostrade, niente revoca”

  1. Referendum subito,
    Mai ai cruchi
    Nazionalizzare tutto,
    Per nostri figli a mare Conte, pd e 5 stalle.
    Governo al potere grazie ai voltagabbana dei 5 stalle.
    Siete la vergogna d’Italia

  2. Beh …. anche se Autostrade vende le sue quote ad Allianz dovrà sempre pagare i danni cagionati alle varie strutture e lo Stato dovrebbe valutare la differenza tra quanto incassato, nel corso del tempo dai Benetton, detraendo la entità dei mancati investimenti sulle Autostrade.
    Voglio dire: il compagno Benetton dovrà retrocedere una consistente aliquota dei proventi della vendita allo Stato (se quest’ultimo non è rappresentato da fessi).

  3. E bravi, Allianz. L’ultima volta che vi ho citato eravate a braccetto con Vanguard e Blackrock China. Ne deduco che anche voi in qualche modo siete un “operatore di naso” o comunque compagni di narice.
    Novavax tutto a posto? Procede?

  4. questi 4 traditori,ma non c’è un fottuto magistrato che indaghi sti traditori ripugnanti lurdi incapaci!!!MA LA GENTE IN PIAZZA A SFASCIARE QUESTI TRADITORI DOVE SONO!”!!!”!

Lascia un commento