Sindaco Lega ammaina bandiera Ue, ma non la brucia

Condividi!

Marco Schiesaro, sindaco della Lega di Cadoneghe (Padova), “in modo pacato ma appassionato”, scrive Matteo Salvini in un post su Twitter in cui rilancia il video del primo cittadino, “spiega perché ha deciso di sospendere la bandiera dell’Unione Europea, che in queste settimane si è dimostrata vicina agli interessi di burocrati, di banche e di potentati finanziari, lontanissima dal grido di dolore dei popoli che l’hanno fondata, tra cui gli italiani”.

Conclude quindi Salvini: “Dedicato a chi negli anni si è riempito la bocca di ‘solidarietà europea’ e di ‘ce lo chiede l’Europa’”. Ecco le immagini del sindaco mentre toglie la bandiera europea.

Ancora delusi. Nessuno che le bruci.

Anche in Friuli:




3 pensieri su “Sindaco Lega ammaina bandiera Ue, ma non la brucia”

    1. Io no ma é un ideona!!!Se torna la racchetta chiedo a zio Vlad di prestarmi la transiberiana, in alternativa uno di quei bei locomotori diesel americani che ti trainano anche la sicilia se ce l’agganci!!!Non molto veloci ma sai il cozzo contro la bagnarola?Te la spedisco su Orione e creo la costellazione migrante!

Lascia un commento