I musulmani non vogliono impuri vicini di tomba: “Cimiteri islamici in tutta Italia”

Condividi!

Questa storia dei musulmani che vengono a dettare legge a casa nostra deve finire. Se fossimo noi a chiedere di non seppellire i nostri morti accanto ai loro, i media partirebbero con la solita sceneggiata del ‘razzismo’.

VERIFICA LA NOTIZIA

Invece sono loro a chiederlo. A casa nostra. Intollerabile.

Il presidente dell’Ucoii, longa manus saudita in Italia: “Abbiamo fatto una proposta per questa pandemia: creare un’area cimiteriale per musulmani a livello regionale, per assicurare in ogni regione un’area per i defunti. Ci vuole solo una recinzione e un pezzo di terra”.

“Su ottomila Comuni italiani solo in cinquantotto c’è un’area cimiteriale dedicata ai musulmani all’interno dei cimiteri comunali” dice a “ilGiornale.it” Yassine Lafram, presidente dell’Ucoii. Decisamente troppi. Se vuoi vivere in Italia, non pretendi trattamenti speciali, sennò vivi e muori a casa tua.

“Ad esempio – continua il presidente dell’Ucoii – nel cimitero di Brescia c’è un’area di sepoltura dedicata ai musulmani, ma se un musulmano dovesse morire in provincia, a cinque o sei chilometri di distanza, non può essere seppellito nell’area di Brescia in quanto il defunto non è residente a Brescia città”. Infatti solo i sindaci PD hanno dato assenso alla realizzazione di cimiteri riservati ai musulmani.

Ma leggiamo come IlGiornale ribalta la questione:

Basti pensare al caso di Pisogne, un Comune in provincia di Brescia, dove una famiglia musulmana è stata costretta a convivere per una settimana con la madre deceduta. La bara è rimasta in casa perchè non c’era il cimitero musulmano nel Comune di residenza.

Quindi, non sono loro che si rifiutano di seppellire la madre in una terra dove ci sono italiani cristiani, ma noi che li costringiamo a tenerla in casa. Roba da denuncia. E sarebbe un reato anche tenere i cadaveri in casa.




10 pensieri su “I musulmani non vogliono impuri vicini di tomba: “Cimiteri islamici in tutta Italia””

    1. Per la serie culi(i)naria (a pregare Allah):

      “Questi mussulmani sono così crudi che stanno cercando di ingropparsi il capretto! Rimettili subito nel forno!”

      (sempre Gordon Ramsay)

  1. possono farlo perche’ hanno a che fare con dei politici froci e castrati….. io prenderei una mandria di porci e li farei cagare sul loro terreno santo…. vorrei vedere cosa cazzo dicono

  2. Ci manca solo questo. Lo sapete che quando gli islamici creano un cimitero quella terra, anche quella circostante naturalmente, diventa ‘roba loro’? Con questa storia hanno invaso tutti i territori mediorientali e ispanici e tuttora li considerano la loro umma.

  3. Pensate che questo abominio è in procinto di essere realizzato, spero mai, ma il sindaco PD di un comune vicino al mio lo vuole. Si tratta del comune di Pieve di Cento, (bo) e questa storia fu portata alla ribalta anche in televisione, 2 anni fa, da rete quattro, in un programma condotto da Paolo del Debbio, in cui intervenne anche l’europarlamentare del PD, Alessandra Moretti.
    Nel cimitero comunale è stato proposto di oscurare con delle tendine le zone in cui ci sono i crocifissi, per non turbare, gli atei, ma sappiamo che atei non sono ed Alessandra Moretti, sostenne che andasse bene, per non essere offensivi. Voglio puntualizzare alcune cose.
    1) la croce non è un’offesa, ma il sacrificio di Gesù per liberare gli uomini dal peccato. Gesù la persona più pura ed innocente si è sacrificato per liberare tutti, musulmani inclusi.
    2) ai nostri atei e /o mangia preti nostrani il crocifisso non ha mai dato fastidio. Mio nonno era la “boutique della bestemmia” e non ha mai odiato il crocifisso, anzi ne aveva uno anche lui in cucina e non ha mai odiato i credenti.
    3) non ai musulmani da fastidio ogni nostra casa, io non li ho chiamati, che sene vadano a casa loro od in altri paesi islamici.
    4)grazie a questi politici despoti possono fare i prepotenti, altrimenti starebbero alle regole

  4. A furia di fare passi indietro e togliere i crocifissi questi animali prenderanno il sopravvento, possibile che questi beoti di sinistra non lo capiscano. Invertebrati senza speranza

Lascia un commento