Coronavirus, alla fine Merkel ci manda qualcosa: nave ong per scaricare clandestini

Condividi!

Ong di nuovo all’assalto dell’Italia piegata dall’epidemia di coronavirus:

Dalla Spagna dove il coronavirus è un’epidemia ancora più diffusa che in Italia. Pronta a caricare clandestini da poi sbarcare in Italia.

Ricordiamo che è solo l’assenza delle Ong ad avere totalmente bloccato gli sbarchi dalla Libia mentre proseguono quelli ‘autonomi’ da Tunisia e Turchia:

E l’ong tedesca non è la sola. In un’intervista rilasciata all’AdnKronos, il responsabile operativo della famigerata Ong italiana Mediterranea Saving Humans, fondata da noto pregiudicato Casarini, ha dichiarato di voler tornare in mare con la nave Mare Jonio “non appena ci saranno le condizioni”.

“Stiamo lavorando a bordo per fare in modo che la Mare Jonio sia pronta, di fronte a un possibile cambio di scenario, a partire di nuovo in missione”, ha dichiarato il rappresentante di Mediterranea.

Il fermo attuale non è frutto della volontà di non appesantire con eventuali sbarchi la già grave situazione italiana, attualmente contraddistinta dall’emergenza Covid-19, bensì dall’oggettiva impossibilità di far giungere gli equipaggi nel nostro Paese e negli altri Paesi dove fanno base le navi.

In Libia, dove ora infuria il coronavirus, probabilmente anche nei centri dove gli scafisti concentrano i clandestini, non vedono l’ora che le Ong arrivino:




3 pensieri su “Coronavirus, alla fine Merkel ci manda qualcosa: nave ong per scaricare clandestini”

  1. Anche se si procede con i “coronabond” l’esito sarà solo questo, briciole inutili per l’economia, fondi e risorse spropositate per perseguire quello che è l’unico obiettivo dell’Unione Europea: negrizzare l’Europa intera.

  2. noi abbiamo il pugliese che oggi e’ stato chiamato a rapporto da bergoglio, che gli ha detto, ao’ vyou rimane’ a fa lu presidente , a peppi, preparaTE mo te manno naldra vagonata de negri me raccomanno trattameli abbene

Lascia un commento