Pensionati muoiono di fame e lo Stato porta la spesa ai clandestini – VIDEO

Condividi!

Al tempo della quarantena da coronavirus la povertà dilaga. Giungono segnalazioni da tutta Italia. La folle politica del governo, che prima ha spalancato le frontiere al virus e poi rinchiuso gli italiani in casa, sta riducendo alla fame tante famiglie italiane.

Sempre più anziani chiamano i carabinieri disperati. Chiusi in casa per la quarantena, non possono più rovistare nei cassonetti fuori dai supermercati alla ricerca di cibo:

Pensionato chiama in lacrime Carabinieri: “Non mangio da 3 giorni, mi basta un pezzo di pane” – VIDEO

Non è normale. Ed è ancora meno normale perché, intanto, manteniamo 85mila fancazzisti in hotel per finti profughi.

E ai clandestini postiamo la spesa a casa:

Protezione civile porta la spesa a casa agli immigrati: sennò la rubano – FOTO




3 pensieri su “Pensionati muoiono di fame e lo Stato porta la spesa ai clandestini – VIDEO”

  1. Stato ungrato verso chi ha costtuito l’Italia . Ma dare da mangiare ai pensionati non è un business. Quasi quasi, non avvio attività in Italia e vado dove pago meno tasse e mi faccio il gruzzoletto.

  2. Questa é la giustizia partigiana!Quella dei criminali rossi che combatterono contro il loro paese x consegnarlo agli invasori e che permisero e probabilmente parteciparono alle marocchinate.
    Salderemo i conti banditi!!!

Lascia un commento