Coronavirus, Tullio Soleghi attacca Merkel: “Si sentono ancora una razza superiore”

Condividi!

Tullio Soneghi con un video messaggio ha attaccato la Germania sugli eurobond per l’emergenza coronavirus: “Si sentono ancora una razza superiore”. E ancora: “Gli ricordo che il paziente uno in Europa è un tedesco”.

Gli Eurobond sarebbero un dramma per il motivo opposto che teme il governo tedesco. L’Italia non ha bisogno di aiuti stranieri o di garanzie.

Abbiamo una montagna d’oro. Usiamola a garanzia per l’emissione di moneta parallela, e chiamiamola Minibot.




8 pensieri su “Coronavirus, Tullio Soleghi attacca Merkel: “Si sentono ancora una razza superiore””

  1. Mi pare ormai chiaro che l’oro non ci sia più da anni. E chi mai potrebbe essere stato a farlo sparire? Avrei una listina di candidati in mente ma il più probabile mi pare il nostro amico quello che negli anni settanta si lamentava perchè mancavano i negri.

    1. Concordo ancora Antani, il crasso comunista ha dato il là alla fine del paese!
      Un bel cratere fumante al posto di bologna, la troia rossa senza vergogna, mi farebbe tanto piacere!

Lascia un commento