Coronavirus, 50 contagiati fuggono da quarantena: solo denunciati

Condividi!

Denunciano gli infetti che fuggono dalla quarantena, come le persone non contagiate che passeggiano. Non è normale.

Sono 210.365 le persone controllate dalle forze dell’ordine nell’ambito delle verifiche sul rispetto delle misure di contenimento del coronavirus. I dati relativi alla giornata di ieri sono stati resi noti dal Viminale.

Sanzioni sono state applicate a 2.783 persone mentre sono 86 quelle denunciate per false dichiarazioni. Ben 50 sono i positivi al coronavirus denunciati per aver violato la quarantena. Sono 98.653 i negozi sottoposti a controllo: 72 le denunce a titolari di esercizi, 12 le attività chiuse e 19 le chiusure provvisorie.

Tutto questo spreco di risorse, quando sarebbe bastato chiudere i locali cinesi a gennaio e vietare l’ingresso dalla Cina di cinesi mettendo gli italiani in quarantena.




Un pensiero su “Coronavirus, 50 contagiati fuggono da quarantena: solo denunciati”

Lascia un commento