Zingaretti si perde 49 anziani in quarantena

Condividi!

L’organizzazione al tempo degli aperitivi:

“Oggi a Roma al Nomentana Hospital ci sono forse malati di coronavirus nella stanza di chi contagiato ancora non era. Un dramma che nasce da un incredibile pasticcio combinato dalla sanità della Regione Lazio: la scorsa notte sono stati trasferiti lì 49 anziani che arrivavano dalla casa di riposo Maria Immacolata di Nerola, ma nel passaggio da una struttura all’altra sono state smarrite le loro cartelle cliniche, e quindi anche le informazioni sulla positività al virus dei singoli. La denuncia è partita dal sindaco del piccolo comune a una quarantina di km da Roma, Sabina Granieri, che disperatamente cercava notizie da fornire ai parenti di quegli anziani cui non è stato detto più nulla dei loro cari”.

VERIFICA LA NOTIZIA

I numeri dei contagi nel Lazio, sottolinea Bechis, crescono ogni giorno come quelli purtroppo delle persone che non ce l’hanno fatta. All’anagrafe del comune di Roma da metà marzo i decessi registrati (anche se non classificati nelle cause) sono cresciuti di 15-20 al giorno rispetto al trend delle settimane precedenti e di più ancora rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.




Un pensiero su “Zingaretti si perde 49 anziani in quarantena”

Lascia un commento