Dall’Eurogruppo fumata nera: no aiuti all’Italia

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Nulla di fatto all’Eurogruppo. I ministri hanno terminato la loro riunione senza riuscire a stendere un documento di conclusioni, che indicasse la strada alle opzioni sul tavolo che i leader Ue giovedì potranno considerare. Al termine della riunione il commissario Ue all’economia Paolo Gentiloni – in quarantena – ha precisato che “ci sono molti strumenti sul tavolo e tra questi i coronabond”.

Non li faranno, grazie a Dio. Perché sarebbe la Troika in Italia.




Vox

5 pensieri su “Dall’Eurogruppo fumata nera: no aiuti all’Italia”

  1. Grazie al cielo! Adesso rimane l’altro contratto capestro da buttare nel cesso, il MES.
    All’interno di questa guerra tra USA e Cina, questa è la nostra piccola battaglia italiana che dobbiamo vincere!

  2. e ci sono i nostri indegni rappresentanti che ancora leccano il culo alla europa dicendo che senza l’europa non ce la possiamo fare ma andate affanculo…… il virus, ha fatto vedere il vero volto della europa, ma i nostri handicappati di sinistra non vedono perchè non vogliono vedere a loro non importa vedere la realtà delle cose, a loro va bene , perchè grazie all’ europa lo possono prendere al culo liberamente…..attribuendo agli altri di razzismo, rotti inculo!

Lascia un commento