Coronavirus: 5.476 morti e 59.138 contagiati, forse è arrivato il picco

Condividi!

Calano, di poco, nuovi morti e nuovi contagiati. Ma ancora numeri tragici.

I contagiati aumentano di 5.560 persone, in lieve calo rispetto a ieri. Non è ancora chiaro se dipende dal numero di tamponi o altro. Potrebbe essere stato raggiunto il picco dei contagi. O meglio: il picco sempre raggiunto in Lombardia, dove sono dimezzati i nuovi contagi.

I morti sono stati 650, in calo rispetto ai quasi 800 di ieri.

Sono 7.024 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 952 in più di sabato. Sono complessivamente 46.638 i malati, con un incremento di 3.957. Di questi 3.009 sono ricoverati in terapia intensiva (+142).

–>




11 pensieri su “Coronavirus: 5.476 morti e 59.138 contagiati, forse è arrivato il picco”

  1. non credo ai dati, sono molto incoerenti, sopratutto i guariti, infetti sono molto di piu se si va moltipilicazione di 3 per ogni singolo infetto, ad esempio, uan sera avevano 4000 morti e 4000 guariti, il giorno dopo 4500 morti e piu di 6000 guariti, mi sembra uano sbalzo troppo strano, visto che mancano tamponi, il tempo per i test dei tamponi, difficile che in un giorno abbiamo dimesso 2000 persone facendo a tutti 2000 tamponi, secondo me aumentano i guariti per alleggerire il fatto dei decessi, il picco non si puo definire, non ce un picco e non ci sara, sara una cosa progressione, finche continuano i trattati commerciali con il pcc , non saremo mai al sicuro , visto che neppure in cina in realtà non è mai finita la pandemia ne diminuita, continuano costruire ospedali prefabbricati li, e usano i cnetri universitarità per la quarantena https://www.epochtimes.it/news/assenza-nuovi-casi-cina-realta/

    1. Però Infinity i nuovi casi devono calare per forza se i contatti diventassero inesistenti o quasi. Allora diciamo che sulle superfici rimane, esagerando, 3 giorni, quando usciamo i batteri sono morti da un pezzo. Anche tutti i contagiati tra un mese o sono guariti o sono morti, non rimarranno virulenti in eterno.

    2. Su quel sito ci trovo cose interessanti, altre che mi lasciano perplesso, e poi questa perla:
      “Gli Stati Uniti d’America hanno oggettivamente un ruolo cruciale nella Storia dell’Umanità. Rappresentano la luce del mondo libero, hanno una missione di origine divina: garantire la sicurezza in tutto il pianeta.”
      Diciamo che lo leggo con beneficio di inventario, come tutto ma più del solito.

  2. Se stringessero ancor più le misure sono certa avremmo dei maggiori benefici. I metrò ancora vanno e sinceramente non me lo spiego, erano i primi da eliminare, bus anche. Sapete che tra le fabbriche considerate indispensabili c’è il calzaturiero? Potevamo benissimo camminare con quelle che già abbiamo.

I commenti sono chiusi.