L’allarme: “Se continua così dovremo lasciare morire anziani per salvare i giovani” – VIDEO

Condividi!

“Forse molte persone non hanno capito: si deve stare a casa!”. Queste le parole del dottor Michelangelo Luperini, nefrologo presso un ospedale pubblico lombardo. “Volete che i nostri medici dovranno scegliere tra chi vive e chi deve morire? Vogliamo questo? Vogliamo arrivare al punto che senza posti in terapia intensiva si dovrà staccare il respiratore ad una persona di una certa età per consentire ad una persona più giovane di vivere? Perché i politici non hanno pensato a questo? Perché i medici sono rimasti senza mascherine adeguate in ospedale? Un mio collega medico ora si trova lui in rianimazione”.

La giornalista Paola Natali usa parole dure nei confronti della classe politica: “Si devono tutti vergognare e dico tutti i partiti tutti! Perché senatori, onorevoli, consiglieri regionali, assessori non hanno dato l’80% del loro stipendio alle strutture sanitarie in questo momento così difficile per il nostro paese? Qui abbiamo degli eroi e sono i nostri medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario. Subito misure economiche per aiutare gli imprenditori ed i commercianti questo forse riusciranno a capirlo?”.




3 pensieri su “L’allarme: “Se continua così dovremo lasciare morire anziani per salvare i giovani” – VIDEO”

Lascia un commento