Coronavirus, mancano 185 milioni per salvare 5mila contagiati: li spendiamo in 2 mesi per 86mila immigrati in hotel

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
In arrivo 5mila impianti per la ventilazione assistita per potenziare i reparti di terapia intensiva. Ci si sta preparando al peggio.

Questo secondo quanto previsto dalla bozza del decreto sulla sanità sul tavolo del Consiglio dei ministri, per gestire i pazienti critici contagiati dal Coronavirus gli acquisti saranno affidati alla Protezione Civile che potrà procedere, attraverso Consip, in deroga alle procedure ordinarie per gli appalti e quindi in modo più rapido.

Ma attenzione. Per questi acquisti sono previsti 185 milioni che però al momento in cui scriviamo, spiegano le agenzie, avrebbero ancora problemi di coperture.

Il motivo è questo:

Contagi, morti e recessione: ma continuiamo ad ospitare 86mila immigrati in hotel!

E’ quanto si spende in 2 mesi per mantenere questi 86mila fancazzisti in hotel per finti profughi. Vi sembra normale?




Un pensiero su “Coronavirus, mancano 185 milioni per salvare 5mila contagiati: li spendiamo in 2 mesi per 86mila immigrati in hotel”

  1. Purtroppo questa è stata,è e sarà sempre l prerogativa dei sinistri.
    Hanno sempre remato contro l’Italia e i suoi abitanti e non mi spiego il perché esistano ancora tanti cittadini che li seguano.
    L’amor di patria o anche la semplice convivenza dove sono?
    Bisogna solo sperare che in un momento di lucidità mentale qualcuno faccia cadere questo governo improvvisato e non regolare e si vada al voto,dando la possibilità al popolo di scegliersi i propri rappresentanti.

Lascia un commento