Coronavirus si diffonde in Toscana: altri 2 calciatori contagiati

Condividi!

Per il coronavirus la Regione Toscana conta, con bollettino emesso stamani, due nuovi casi sospetti. I nuovi tamponi positivi, in attesa di validazione dall’Iss, riguardano un altro calciatore della Pianese in provincia di Siena e un operatore della squadra. Sale quindi a otto il totale dei casi nella regione: si tratta, dunque, di sei casi positivi sospetti, in attesa di validazione da parte dell’Istituto superiore di sanità, e due confermati (di cui uno già guarito, l’informatico di Pescia). I due nuovi tamponi positivi riguardano un altro calciatore della Pianese e un operatore della stessa squadra del Senese. Si tratta di un 23enne che viveva in casa col calciatore già risultato sospetto positivo ieri. A differenza del compagno di squadra, in buone condizioni all’ospedale di Siena, questo secondo giocatore è solo in isolamento domiciliare con lievi sintomi influenzali.L’addetto della squadra, sessantenne, ha accusato febbre alta e tosse, è ricoverato all’ospedale di Siena.




Lascia un commento