Allarme Servizi: “Sinistra arruola immigrati per fare guerra all’Italia”

Condividi!

I servizi rilevano la principale minaccia interna nella saldatura tra estrema sinistra e immigrati, da utilizzare come teppisti: un po’ come in epoca romana i patrizi utilizzavano gli schiavi contro i plebei

E’ quanto si legge in un report dei servizi segreti al Parlamento, preparato dal Dis, del 2019.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ma, essenzialmente, i punti principali sono l’allarme terrorismo islamico, con il pericolo clandestini-terroristi:

Servizi lanciano allarme terroristi sui barconi: “138 immigrati islamici ‘italiani’ con Isis”

L’avanzata delle mafie straniere, in particolare quella nigeriana, ‘grazie’ ai traghettamenti dalla Libia.

E la saldatura tra estremisti di sinistra e immigrazione, con il tentativo di assoldare carne da cannone tra gli immigrati.

In difficoltà per il mancato ricambio generazionale, gli italiani non se li filano più, l’estrema sinistra punta sull’arruolamento della popolazione straniera: “L’eterogenea galassia dell’antagonismo si è distinta soprattutto per il tentativo di superare una persistente tendenza alla “parcellizzazione delle lotte”, così da dare maggiore compattezza al fronte della contestazione. In tale quadro, ha assunto specifico rilievo strategico, nelle progettualità antagoniste, il coinvolgimento nelle mobilitazioni della popolazione straniera, ritenuta, in particolare dai segmenti più oltranzisti, un bacino di reclutamento “capace di produrre conflitto”.

Capito?

Altra indicazione fondamentale: “L’andamento complessivo dei flussi via mare ha conosciuto, nell’anno di riferimento (2018, con Salvini ministro ndr…), una contrazione degli arrivi senza precedenti, segnando una flessione di oltre l’80%. Tale sviluppo è da attribuire soprattutto alla rafforzata capacità della Guardia costiera libica nella vigilanza delle acque territoriali, e alla drastica riduzione delle navi delle ONG nello spazio di mare prospicente quelle coste che, di fatto, ha privato i trafficanti della possibilità di sfruttare le attività umanitarie ricorrendo a naviglio fatiscente e a basso costo”.

Quindi, i servizi segreti italiani confermano: le Ong collaborano con gli scafisti. Solo che è impossibile trovare le prove a livello giudiziario, visto che comunicano sui social in modo pubblico la posizione e gli scafisti utilizzano la triangolazione con Alarm Phone per comunicare la loro posizione.

Col ritorno del PD, tutto questo è ricominciato. Il traffico è ricominciato. Perché la sinistra ha bisogno di soldati e schiavi per fare la guerra all’Italia.




3 pensieri su “Allarme Servizi: “Sinistra arruola immigrati per fare guerra all’Italia””

  1. “L’eterogenea galassia dell’antagonismo si è distinta soprattutto per il tentativo di superare una persistente tendenza alla “parcellizzazione delle lotte”

    Questo è il punto centrale: chi si vuole opporre a questo ed è in buona fede non può costituire un gruppo pro-vita ed essere a favore delle coppie miste, non può essere contro l’immigrazione non-occidentale e sostenere “i nostri valori” (sesso anale tra uomini), non può essere contro la globalizzazione e spendersi in peana pro-Ebrei. Chi non abbraccia la centralità dell’identità razziale come parte fondante del proprio agire (non come art. 1 del proprio statuto, che è illegale) ha già accettato anche solo in parte ciò contro cui dice di voler combattere. O si combatte tutto il pacchetto o lo si accetta tutto, tertium non datur.

  2. Quindi gli scenari che ci dobbiamo aspettare a breve saranno questi: a causa degli innumerevoli focolai blindati, gli italiani disarmati (o quasi) prigionieri delle barriere anti propagazione dei virus saranno presi d’assalto dagli stranieri che possono essere stati dotati di equipaggiamento. E qui mi ricollego al mio discorso che sembrava fantascentifico ieri ma ora alla luce di questi fatti prende concretezza e senso compiuto… ossia siamo certi che questa epidemia, e parlo dell’Italia, esista veramente e non sia una scusa per portarci ad accettare scelte che diversamente sarebbero apparse abominevoli? Non è forse vero che tutto ciò che hanno imposto da anni lo hanno fatto in nome del “è per il vostro bene”?
    Il discorso non cambia nel caso il morbo fosse stato propagato veramente. Le finalità sono le stesse.

Lascia un commento