Africani incendiano la stazione e distruggono auto: è guerriglia a Parigi – VIDEO

Condividi!

A margine del concerto di un cantante congolese sono scoppiate violenze a Parigi. Si trattava di manifestazione di oppositori politici congolesi a margine del concerto di un rapper. Sono state bruciate auto e moto; attualmente e appicato un incendio alla stazione dei treni ‘Gare de Lyon’.

Gli oppositori dell’attuale regime del Congo avevano diramato appelli a dimostrare con l’intenzione di scontrarsi con gli spettatori del concerto del Rapper Fally Ipupa, sostenitore dell’attuale presidente. Ai vigili del fuoco è stato impedito di spegnere l’incendio.

Volete diventare come la Francia di Macron? Proseguiamo con i ricongiungimenti familiari e tra qualche anno ci siamo.






3 pensieri su “Africani incendiano la stazione e distruggono auto: è guerriglia a Parigi – VIDEO”

  1. Bande di giovani arabi e neri, finora immuni al virus, si preparano a scuotere definitivamente quelle istituzioni che li hanno sempre protetti ma che gli stanno strette finché non comanderanno loro una volta per tutte, e nel frattempo gli autoctoni sono indeboliti dalla malattia, sia fisica che intellettuale, dopo decenni di ideologia. Dall’altra parte Erdogan invia rinforzi che ovviamente non saranno bloccati, con ogni mezzo necessario, come dovrebbe essere.

Lascia un commento