Pakistano violenta 70enne per strada e pesta carabiniere: ci aveva già provato

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ha tentato di stuprare una donna di 70 anni dopo averla aggredita, quindi ha pestato un maresciallo dei carabinieri intervenuto in sua difesa della, mandandoli entrambi in ospedale con 40 giorni di prognosi:

Ospite Caritas violenta e massacra donna di 70 anni, pesta carabiniere che la difende: fratture per entrambi

Il responsabile, vale a dire un pakistano di 29 anni, è stato pertanto trasferito dietro le sbarre della locale casa circondariale con l’accusa di tentata violenza sessuale, lesioni aggravate e resistenza e violenza a pubblico ufficiale per quanto commesso durante il primo pomeriggio dello scorso giovedì 20 febbraio.

Ora si scopre che lo stesso pakistano si era reso responsabile di un’altra aggressione ai danni di una signora che faceva ritorno alla propria vettura posteggiata vicino all’ex stadio Romagnoli: accadeva appena lo scorso dicembre 2019.




Vox

Un pensiero su “Pakistano violenta 70enne per strada e pesta carabiniere: ci aveva già provato”

Lascia un commento