Coronavirus, sono già 7 i bambini contagiati in Italia

Condividi!

Una bambina di otto anni è risultata positiva al test Coronavirus in Veneto, nel focolaio di Limena, in provincia di Padova. Lo si è appreso da fonti della Regione Veneto. La piccola è residente in un paese del padovano ed è asintomatica. Da quanto si è appreso, secondo le procedure, anche i suoi compagni di scuola verranno ora sottoposti al tampone. Si tratta del settimo minore contagiato, gli altri 6 sono stati rilevati in Lombardia.

Ci sono anche sette bambini contagiati da Coronavirus, 6 in Lombardia (dove il totale degli infetti è 259) e uno in Veneto. Nel Lodigiano, una bimba di 4 anni è risultata positiva al test, altri due minori hanno 10 anni e uno 15 anni.

VERIFICA LA NOTIZIA

Stanno bene, ha confermato l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera all’agenzia AdnKronos: “Due sono stati dimessi e due sono in ospedale ma stanno bene. Tutti provengono dalla zona di Codogno”. Secondo vari studi condotti dall’inizio dell’epidemia in Cina, a Wuhan, i bambini non sembrerebbero esposti a gravi conseguenze sanitarie, anche se essendo portatori del virus contribuiscono in maniera significativa al diffondersi del contagio tra adulti e anziani.

Fidarsi dei dati cinesi è da idioti, questo dovrebbe essere chiaro a chiunque. Ma anche se come sembra i bambini fossero portatori più che vittime, questo rendeva comunque decisivo mettere in quarantena gli alunni cinesi, invece di imporre la loro presenza nelle scuole.

Qualcuno deve pagare.




Lascia un commento