Coronavirus, 18 carabinieri in quarantena

Condividi!

In ‘via precauzionale’ sono stati posti in isolamento domiciliare 18 carabinieri della Compagnia di Codogno. Il 17 febbraio scorso, in caserma, avevano partecipato a una riunione conviviale con un altro militare in congedo, risultato poi positivo al coronavirus.

Appresa la positività al test del militare pensionato, con zelo e responsabilità, i carabinieri hanno segnalato l’episodio alle autorità competenti che, in via precauzionale, ne hanno disposto l’isolamento.

E’ chiaro che se si allarga la situazione diventa ingestibile.




Un pensiero su “Coronavirus, 18 carabinieri in quarantena”

Lascia un commento